THREAT MAP

In un mondo complesso come il cyberspazio, servono mappe per orientare gli internauti. Le Cyber Threat Maps conducono ogni utente della rete direttamente al centro dello spazio virtuale: indicano i tipi di malware più usati, il volume degli attacchi giornalieri, le infezioni botnet, i vettori di attacco e i target principali.

Le mappe di attacchi informatici offronto una presentazione visiva e h24 dei tentativi di intrusione al sistema. Una Threat Map illustra gli attacchi in modo grafico ed è fondamentale dare una immagine generale e complessiva dei rischi.

Sono frutto dell’elaborazione di enormi quantità di dati e servono a raffigurare i rischi in tempo reale, e a segnalare eventuali danni causati dai criminali informatici.

VISUALIZZAZIONE THREAT MAP

Le mappe hanno una rappresentazione grafica affascinante e offrono un impatto visivo efficace per addetti ai lavori ICT e non.

Non si sostituiscono a un’analisi profonda dei rischi condotta dalle piattaforme e dai Team specialistici (SIEM/SOC), ma aggiungono elementi preziosi per la Cyber-awareness degli utenti e la protezione perimetrale di aziende e istituzioni.

LA THREAT MAP PERMETTE

  • di identificare l’host principale dell’attaccante;
  • di fornire una connessione visiva per le analisi cyber predittive;
  • di sviluppare informazione complete, semplificate o personalizzate per circoscrivere l’ambito di ricerca delle cyber minacce (ad es. attacchi DDoS, attacchi ransomware, ecc.);
  • di studiare uno specifico arco di tempo per registrare attività cyber ostili e individuare vettori di attacco specifici.

Non di rado nelle varie operazioni di cyber intelligence è emerso che la macchina indicata come motore dell’attacco era in realtà un semplice ripetitore, o addirittura un’ulteriore vittima coinvolta in azione inconsapevole di rilancio.

CYBER THREAT MAPS – DEAS

 

Mostra le aree con attività cyber ostili più intense

Offre un supporto visivo immediato alle analisi di Cyber Threat Intelligence

Agevola la cyber-awareness di ogni tipologia di utente

CYBERSECURITY
CONTATTI