BUSINESS CONTINUITY

I servizi DEAS di Business Continuity sono strumenti che permettono di mantenere l’operatività del sistema anche in caso di attacco informatico.
I servizi si sviluppano creando una gestione dei dati resiliente, disponibile in qualsiasi momento e recuperabile in caso di incidente.

Sono strumenti fondamentali nella gestione di picchi di accesso, come potrebbero essere presentazione di domande, istanze, richieste di personale, test che sovraccaricano la capacità di un’infrastruttura IT.

DEAS assiste aziende e PA nella progettazione di soluzioni non convenzionali di Business Continuity, ormai sempre più decisive per preservare un ambiente digitale sicuro e implementare strategie di management più competitive.

Business Continuity Management

DEAS sviluppa sistemi per garantire gli obiettivi di continuità aziendali nel caso di attacchi esterni. Un sistema complesso che agisce oltre il convenzionale Disaster Recovery, creando un sistema di Business Continuity Management.

Massima continuità operativa

L’architettura è progettata per prevenire interruzioni, guasti e danni da agenti esterni e per garantire una continuità operativa in qualsiasi condizione.

Infrastruttura avanzata

L’infrastruttura hardware e software integrata, assieme alla gestione del personale, consente di pianificare una definizione precisa di security task e responsabilità.

Resilienza informatica

Una robusta Business Continuity consente non soltanto di ridurre i danni economici provocati da un’interruzione incidentale, ma anche di limitare i colpi reputazionali ai danni di aziende e organizzazioni.

Protezione delle Mission-Critical Operations

La Business Continuity diventa una precondizione tecnica essenziale per garantire l’esecuzione continuativa di missioni critiche (Mission-Critical Operations), dalla cui interruzione può conseguire un fallimento operativo importante.

Business Impact Analysis

L’analisi dell’impatto su un’attività (BIA – Business Impact Analysis) è una componente fondamentale per la cultura e la pratica degli operatori ICT di ogni ambito, fornendo audit per identificare le priorità operative in caso di temporanea compromissione.